Pensieri Folli

Thu, 08 May 2008 11:29:43 +0000

Pari opportunita’

Filed under: Politica — Tag:, , , — pacatoegentile @ 11:29:43

E’ arrivato il nuovo governo!!
Troppo facile sparare a zero su calderoli, passiamo ad una novita’ interessante:

il nuovo ministro delle pari opportunita’

Innanzitutto e’ donna .Capirai direte voi e’ il ministero creato apposta per metterci una donna e zittire quelli che dicono che i politici sono maschilisti, ok avete ragione.

Ha 33 anni, ed e’ una novita’, se poi ci mettiamo dentro anche la prestigiacomo wow, sembra quasi che l’eta nel governo si stia abbassando.

E’ una gran bella ……. e questo fa si che qualsiasi commento di lei verra’ sempre portato nel maschilismo, femminismo, te la vorresti trombare ecc. ecc.

Da un punto di vista strettamente personale vorrei avere anche io l’opportunita’ alla pari di cenare con lei e di dimostrarle che bel pezzo d’uomo (intelligente, carino ma sopratutto modesto) si e’ persa fin’ora.

i sogni son desideri… mi risponderebbe cenerentola.

Si, sono maschio e si i miei ormoni si imbizzariscono di fronte a certe foto (il cui scopo e’ proprio provocare) ora, assumendo che siamo tutti consci di questo possiamo discutere civilmente o dobbiamo rimanere sempre la’?

Tutto il rispetto possibile per bonino bindi ed altre pero’, finalmente un ministro che sia donna e femminile, e non una versione in gonnella dei rappresentanti maschili, una donna insomma che rappresenta la femminilita’.

Sulla sua bravura politica mi astengo per ora, aspetto di vedere qualche risultato o qualche uscita, ma da un punto di vista di immagine rappresenta la donna elegante e femminile , una vittoria delle donne – a mio avviso – e una nuova visione meno “incartapecorita” della politica al femminile.

Noto che il nostro paese di benpensanti non l’ha accettata bene, leggo miriadi di comenti del tipo
sei gnocca ergo sei li’ perche’ sei brava ad allargare le gambe; morale della favola: vuoi fare politica e sei donna ? o sei un camionista mancato oppure dovrai rivestire ruoli alla flavia vento.

Tutti a guardare il suo curriculum e a ridere, dimenticandosi che ad esempio Bossi ha si e no il diploma elettra per corrispondenza; quindi ad essere proprio onesti il suo curriculum vitae e scolastico e’ sicuramente migliore della maggioranza dei ministri di questo governo.

Sicuramente nessuno piu’ di lei e’ al corrente del fatto che in italia per fare carriera se sei per lo meno passabile (leggi: trombabile) la tua intelligenza verra’ ignorata, e devi farti un mazzo quadruplo rispetto ad un tuo pari maschio, ora si tratta di vedere se conscia di cio’ riuscira’ a fare qualcosa per uscire da questo maschilismo latente (presente anche nelle donne).

Che ora abbia inizio la gogna elettronica

Annunci

1 commento

  1. detto tra noi: dal punto di vista della credibilita’ politica preferisco la meloni. sono anni luce lontano dalle sue idee ma riconosco che sia forse una delle poche realta’ credibili dell’attuale destra italiana.
    Ovviamente l’han piazzata in un ministero del menga perche’ quello delle politiche giovanili e’ senza portafoglio, al pari di quello delle pari opportunita’.

    Ma anche tu pero’ non mi cadere sulla carfagna: e’ politicamente inesistente e rappresenta alla perfezione quella parte di “gggiovani” rampanti che vedono nell’attuale sistema politico nazionale un modo per portare a casa la pagnotta. Ed e’ una cosa che dovrebbe preoccupare al pari dell’attuale classe dirigente davvero vergognosa.
    A modo suo la “carfregna” come e’ stata ribattezzata in rete e’ l’ennesima declinazione del verbo del berlosconismo: una volta le veline stavano in tv, adesso possono anche stare “di rappresentanza” al governo.
    Peccato che l’estetica di governo non serva a risolvere i guai del belpaese.
    Servono donne davvero in gamba, preparate e con le ovaie: ce ne sarebbero parecchie sia da una parte che dall’altra, solo che come al solito passano sotto assoluto e vergognoso silenzio.

    Commento di comandante stopardi — Sun, 25 May 2008 03:55:23 +0000 @ 03:55:23


RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: