Pensieri Folli

Tue, 06 May 2008 15:01:34 +0000

Le associazioni

Filed under: Generale — Tag:, , , , — pacatoegentile @ 15:01:34

Una caratteristica del nostro paese e’ la presenza in qualsiasi campo di associazioni di tutti i tipi alcune delle quali riescono ad avere ampio spazio sui quotidiani e le televisioni nazionali.

Merito dei loro nomi abbaglianti: Associazione Musulmani d’italia (cavolo!! rappresentano TUTTI i musulmani in italia), movimento italiano genitori (cavolo!! rappresentano TUTTI i genitori italiani) e’ facile cadere nel tranello e pensare che queste associazioni che portano avanti DELIRI e interessi di singoli siano invece voci rappresentanti la posizione di minoranze poco ascoltate e molto spesso perseguitate.

Mentre per l’associazione Musulmani d’Italia il discorso e’ complesso (spero di parlarne successivamente) criticare le posizioni DELIRANTI del moige e’ come sparare sulla croce rossa.

Iniziamo con il loro fantomatico sito con un nome altisonante e fuorviante: puro marketing di bassa lega, forse al limite del cybersquatting.

Scopriamo che questo fantomatico movimento annovera BEN 30 000 genitori iscritti (wow! rappresentanto proprio tutti i genitori d’italia) ed e’ presente in 35 province su 107 (un genitore iscritto a budrio conta come copertura della provincia di bologna?)

Insomma: quattro casalinghe frustrate, probabilmente con un matrimonio e un marito inesistente, che sfogano i loro vuoti familiari, con un’attenta e morbosa analisi dei programmi televisivi con divampanti comunicati stampa censori e una guida ad una giusta educazione sessuale che fa apparire la chiesa cattolica come innovatrice e aperta.

Ci sarebbe molto da dire su di loro ad iniziare dal fatto che la televisione non e’ una baby sitter o dal fatto che anche l’organizzazione mondiale della sanita’ ha tolto da tempo l’omosessualita’ dalle malattie ma lascio ad ognuno di voi il gusto di fare le proprie ricerche, quello che mi secca maggiormente e’ che bacchettoni del genere abbiano cosi’ tanto spazio nei quotidiani nazionali e nella televisione e di come il loro operato alteri e danneggi le liberta’ altrui nel nome di una non ben identificata “crescita salutare” di un bambino.

La liberta’ di espressione e’ un diritto di tutti, ma e’ anche mio diritto disprezzare persone ignoranti e stupide che vivono in fantasie vecchie di millenni.

P.S.
una bella intervista presente sul blog di macchianera (minuto 9 in poi) e un bel link su wikipedia giusto per farvi venire un travaso di bile 🙂

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: